Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cesare Beccaria: Dei delitti e delle pene

Data:

03/03/2020


Cesare Beccaria: Dei delitti e delle pene

Conferenza di Rolf Uthoff, Università Bielefeld.

Nel 1764 fu pubblicato a Livorno un opuscolo giuridico-scientifico dal titolo altrettanto innocuo quanto esplosivo, ”Dei delitti e delle pene“ che piombò come una bomba e si sparse come un lampo in tutt’Europa fino al continente americano. L’autore del trattato era il nobile e giurista milanese Cesare Beccaria (1738 -1792), che nella sua opera flagellava il diritto penale medievale predominante in gran parte d’Europa dominato dalla tortura, dalla ritorsione e dalla pena capitale opponendovi l’idea di un sistema di diritto penale basato sulla legalità, la giustizia e l’umanità senza tortura e senza pena capitale.

Un evento dell’Associazione degli Amici dell’Istituto di Cultura di Colonia.

Informazioni

Data: Mar 3 Mar 2020

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura

2069