Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Analisi di coscienza ne "La Gerusalemme liberata" di Torquato Tasso

Data:

29/11/2020


Analisi di coscienza ne

Conferenza del Prof. Paul Geyer, Università di Bonn - Mercoledì, 2 dicembre, ore 19.00 Uhr, online, ingresso libero

L‘epopea della crociata "La Gerusalemme liberata" (1581) di Torquato Tasso segna la fine dell’epoca del Rinascimento e l'inizio di quella barocca. Per l’ultima volta Tasso realizza, seguendo gli esempi di Omero e Virgilio, il genere classico dell’epopea, che era considerata nel Rinascimento, secondo il giudizio di Aristotele, il genere più alto della poesia. Allo stesso tempo, però, l’autore fa scoppiare il genere, per così dire, dall'interno, poiché, oltre alla descrizione delle battaglie e della "liberazione" di Gerusalemme durante la Prima Crociata (1097-1099), fin dall'inizio la prospettiva degli eventi, si sposta sul punto di vista interiore dei protagonisti (prevalentemente femminili). I disegni dei caratteri dei personaggi di Tasso e le analisi delle loro coscienze sono così differenziate e complesse che l'epopea in alcuni passi si trasforma in un’opera molto più simile ad un romanzo moderno della coscienza.

Un evento dell’Ass. Amici dell’Istituto Italiano di Cultura presso l’Istituto Italiano di Cultura Colonia.
L’evento avviene in modalità di incontro Zoom. Siete pregati di iscriverVi per e-mail all’indirizzo: freunde.iiccolonia@t-online.de . Poco prima dell’evento riceverete, sempre per mail, il link per la partecipazione.

Freunde des Italienischen Kulturinstitutes e.V.
Universitätsstrasse 81
50931 Köln
Handy: 0049 15734931823
Tel.:0049-221-404816

Informazioni

Data: Da Dom 29 Nov 2020 a Ven 4 Dic 2020

Ingresso : Libero


Luogo:

digitale

2209