Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Sciascia e la giustizia. Ricognizione sul tema centrale dell'opera dello scrittore siciliano - 16/6/2021

Data:

12/06/2021


Sciascia e la giustizia. Ricognizione sul tema centrale dell'opera dello scrittore siciliano - 16/6/2021

Conferenza a cura del Prof. Filippo La Porta: "Sciascia e la giustizia"
 16.06.2021 (ore 10.30-12.00)
 Intervento digitale sulla piattaforma Webex. Il link di accesso verrà assegnato dietro segnalazione individuale. Si è pregati di rivolgersi per email direttamente alla coordinatrice, Dr. S. Borvitz (sieglinde.borvitz@hhu.de).

 „Tutto è legato, per me, al problema della giustizia: in cui si involge quello della libertà, della dignità umana, del rispetto tra uomo e uomo. Un problema che si assomma nella scrittura, che nella scrittura trova strazio o riscatto. E direi che il documento mi affascina – scrittura dello strazio – in quanto entità nella scrittura, nella mia scrittura, riscattabile.“ Scrittura e giustizia - Leonardo Sciascia (1921-1989), uno degli scrittori italiani più importanti della seconda metà del Novecento, evidenzia questo nesso in una intervista con Claude Ambroise. Nelle sue opere, lancia uno sguardo acuto dietro le parvenze e rivela le contradizioni del suo tempo, il tessuto di menzogna e verità. L'intervento di Prof. Filippo La Porta ci conduce attraverso l'opera del moralista siciliano, mettendo a fuoco anche la sua dimensione sociale: il potere della scrittura e del dissenso.

Organizzazione: Dr. Sieglinde Borvitz, Institut für Romanistik, Heinrich-Heine-Universität Düsseldorf

Informazioni

Data: Da Sab 12 Giu 2021 a Sab 19 Giu 2021

Ingresso : Libero


Luogo:

digitale

2264