Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Residenza di Jacopo Jenna e Associazione Culturale KLm | tanzhaus nrw Düsseldorf

Data:

05/12/2022


Residenza di Jacopo Jenna e Associazione Culturale KLm | tanzhaus nrw Düsseldorf

L’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, in collaborazione con il MiC – Direzione Generale per lo Spettacolo, e la NID New Italian Dance Platform, promuove un programma di residenze artistiche bilaterali nell’ambito della danza contemporanea. Le residenze sono frutto della collaborazione con partner locali interessati non solo ad aggiornare la propria conoscenza della danza italiana per programmare spettacoli nei teatri dei rispettivi paesi, ma anche a facilitare ed accompagnare percorsi progettuali d’artista, rafforzare e consolidare collaborazioni professionali ed investire su coproduzioni internazionali.

In questa cornice, l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia sostiene la residenza di Jacopo Jenna e dell’Associazione Culturale KLm, che si terrà presso la tanzhaus nrw di Düsseldorf dal 5 al 15 dicembre 2022. Nel corso di tale residenza, Jacopo Jenna lavorerà alla produzione di Danse Macabre, il suo prossimo spettacolo, vincitore del Bando CollaborAction 2022/2023 della rete Anticorpi XL.

La Danza Macabra è una tradizione tardo-medievale che combina arte visiva, architettura, poesia e altri linguaggi. È una delle tematiche iconografiche più sviluppate nella storia dell’arte occidentale estremamente legata anche alla diffusione della Peste Nera, epidemia che alla fine del Medioevo ha mietuto milioni di vittime in tutta l’Europa, ma che fece emergere un pensiero più complesso sulla realtà, che vide l’uomo tentare di indagare più a fondo il suo rapporto con il mondo terreno.
La danza propria dei morti deriva dal concetto più generale che ogni movimento sopramondano e dell’aldilà sia danza: danzano le stelle, gli dei, gli spiriti, la natura.

Danse Macabre è un invito austero a danzare verso l’ignoto, legando e affermando relazioni con il mondo attuale, ricercando attraverso una commistione visionaria tra corpi danzanti, film, musica elettronica e luce. Il progetto cerca di rivelare una nuova forma di danza macabra, cosciente della sua virtualità premoderna, sviluppando una danza che riveli se stessa liberandosi dallo stress epidemico.

Informazioni: http://www.jacopoj.it/

 

Informazioni

Data: Da Lun 5 Dic 2022 a Gio 15 Dic 2022

Ingresso : A pagamento


Luogo:

tanzhaus nrw

2408