Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Come un raggio nell'acqua. Dante e la relazione con l'altro", incontro con il Prof. Filippo La Porta, 13/10/21, ore 19.00 IIC Colonia

Data:

13/10/2021


slm logo

Nell'ambito della Settimana dell Lingua Italiana nel Mondo 2021, l'Istituto Italiano di Cultura Colonia promuove la conferenza "Come un raggio nell'acqua. Dante e la relazione con l'altro" con il Prof. Filippo La Porta.

L'immagine del raggio che entra nell'acqua senza scompaginarla - canto II del Paradiso dantesco - diventa il paradigma di una relazione con l'altro ispirata ad una profonda etica del rispetto.
Filippo La Porta racconta la sacralità dell’altro nell’opera dantesca, rileggendola nella sua intrinseca attualità. Dante intende riformare l’umanità degenerata e combattere gli eretici, ma nella terza cantica ci consegna un’altra verità, più nascosta, racchiusa nell’abbagliante epifania lunare dell’immagine di se stesso e Beatrice che attraversano la luna senza scompaginarla, come un raggio di luce entra nell’acqua senza turbarla. Attorno alla sacralità e inviolabilità dell’altro vengono convocate alcune “guide novecentesche” (Stein, Arendt, Zambrano) per ritrovare il tema della inappropriabilità dell'altro e ispirare un modello di conoscenza non più fondato sul dominio, ma su una passività ricettiva.

Evento in lingua italiana.

L’accesso all’evento avverrà previa prenotazione obbligatoria su questo sito comunicando il proprio nominativo.

Si ricorda che l’ingresso sarà gestito nel rispetto delle norme sanitarie promulgate dalle autorità nazionali e locali in materia di accesso agli eventi culturali in spazi chiusi.

Informazioni

Data: Mer 13 Ott 2021

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Colonia

2300