Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Schönes Wochenende. Luigi Nono und Venedig | Tonhalle, Düsseldorf

Ein bisschen Text hinzufügen(8)

L’Istituto Italiano di Cultura di Colonia collabora con la Tonhalle di Düsseldorf in occasione del Festival di Musica Contemporanea Schönes Wochenende, dedicato quest’anno al compositore Luigi Nono nel centesimo anniversario della nascita.

Il Festival si terrà nelle giornate del 16 e 17 marzo presso la Tonhalle di Düsseldorf con tre sezioni tematiche: Nono / Acqua, Nono / Canti e Nono / Sospiri, rivolte ad esplorare diversi aspetti della poetica del compositore, a partire dal suo rapporto con Venezia, cui è dedicato il primo appuntamento, con l’esecuzione, tra l’altro, dell’ultima composizione di Nono “Hay que caminar soñando”, nella quale azioni come camminare, (ri)ascoltare, sognare e l’infinita mutevolezza di ogni forma trovano la massima espressione.

Nella stessa giornata del 16 marzo, per la sezione Nono / Canti, il notabu.ensemble di musica contemporanea esegue brani di Luigi Nono e Salvatore Sciarrino, due maestri del frammento, del ritiro e dell’arte di far suonare e cantare i rumori.

Nella giornata conclusiva del Festival, il 17 marzo, il Rheinstimmen Ensemble esegue nello spazio simile a una cattedrale del NRW Forum la canzone in otto parti di Nono “Sarà dolce tacere”, su testo di Cesare Pavese, e “La fabbrica illuminata”, brano che appartiene ad una fase di impegno politico, nel quale Nono cattura il mondo acustico della vita in fabbrica, lo modella con mezzi elettronici e lo contrappone alla voce per rendere la traccia dell’individuo esposto, impotente, al rumore.

 

Per informazioni e biglietti: https://www.tonhalle.de/veranstaltungen/kalender?from=1710543600&until=1710630000

 

  • Organizzato da: Tonhalle Düsseldorf