Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Umberto Eco. Una Biblioteca del mondo. Incontro con il regista Davide Ferrario | Cinema Odeon, Colonia

Ein bisschen Text hinzufügen(10)

L’Istituto Italiano di Cultura di Colonia promuove la premiere di Umberto Eco. Una Biblioteca del mondo, il film di Davide Ferrario, che si terrà il 21 marzo alle 20 presso il Cinema Odeon (Severinstraße 81 50678 Köln).

La biblioteca privata di Umberto Eco apre una finestra su un mondo magico. Scaffali pieni di oltre 30.000 libri contemporanei e 1.500 libri antichi e rari. Dopo la morte di Eco, la sua famiglia ha concesso al regista Davide Ferrario, che aveva già lavorato con Eco alla Biennale d’Arte, accesso esclusivo a questo tesoro letterario. Pensato in origine solo per documentare la biblioteca, il film si è trasformato in qualcosa di più. Il risultato non è solo un affascinante ritratto della memoria di Umberto Eco, ma anche una profonda visione della della memoria collettiva del mondo. Questo documentario intreccia in modo unico la storia della biblioteca con le riflessioni filosofiche di Eco, creando un’impressionante testimonianza sul potere della letteratura, della memoria e del patrimonio dell’umanità.

Umberto Eco. Una Biblioteca del mondo arriva nei cinema tedeschi dal 21 marzo.

Proiezione in italiano con sottotitoli in tedesco.

Il regista Davide Ferrario sarà presente in sala per incontrare il pubblico al termine della proiezione, con la moderazione in italiano e tedesco a cura di Paola Barbon.

 

In collaborazione con